Gentile dottore, sono una ragazza di 22 anni. Da circa 2/3 anni a questa parte ogni 5/6 mesi improvvisamente mi si gonfia in maniera evidente la parte sottostante lo stomaco che mi causa fortissimi dolori. Il tutto è accompagnato sempre da febbre abbastanza alta. Il tutto dura circa una settimana.Ho fatto diversi esami, tra cui gastroscopia ed ecografia addominale ma non è risultato niente. Molto probabilmente anche perché sono stati fatti nei periodi in cui sto bene. I medici avevano detto che potrebbero essere dei piccoli calcoli alla colecisti che si potrebbero vedere solo quando essi sono infiammati. Ora il medico di base mi ha detto che può darsi sia sindrome del colon irritabile. Lei cosa ne pensa? Grazie dell'attenzione