12-03-2008

Ho 21 anni. da quando avevo 13 anni alle scuole

Ho 21 anni. Da quando avevo 13 anni alle scuole medie ci facevano misurare i battiti cardiaci dopo una corsa di 5 minuti. Il mio cuore faceva in genere 160-170 battiti al minuto. La mia insegnante mi diceva che questo valore era troppo alto. Ora a distanza di 8 anni frequento una palestra che ha in dotazione strumenti che misurano i battiti per minuto. Niente è cambiato, dopo qualche minuto di attività fisica inevitabilmente i miei valori vanno subito sui 170. Oggi ho anche notato che appena arrivato i valori erano 120-30. Ho fatto l'elettrocardiogramma, faccio check ups ogni 6 mesi e niente e venuto fuori di anormale. Esistono quindi persone che hanno normalmente per natura una frequenza cardiaca piu alta del normale?
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
in alcuni soggetti giovani si può riscontrare un atteggiamento tendenzialmente tachicardico, anche in assenza di patologia cardiaca, tuttavia per valutare il tipo di risposta cardiaca in corso di attività fisica è necessario fare un elettrocardiogramma con prova da sforzo.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!