15-03-2004

Ho 27 anni, da 2 ho scoperto di avere i valori got

Ho 27 anni, da 2 ho scoperto di avere i valori GOT E GPT ALTI.
ESAMI 14/10/02 3/1/03 21/2/03 6/3/04
GOT 40 68 44 46
GPT 114 166 118 155
Ho fatto gli esami sull'Epatite ma per fortuna erano negativi. Non so se può essere utile sapere che lavoro in ufficio, non faccio attività sportiva e tutti i pomeriggi fino all'ora di cena ho acidità che dalla bocca dello Stomaco mi sale fino in gola. Potete indicarmi la gravità e quale passo posso fare per abbattere questi valori? grazie 1000.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
L’aumento dei valori di transaminasi non esprime una condizione di gravità ma segnala la presenza di un problema a carico del fegato. Quindi bisogna in primo luogo cercare di capire qual è il fattore che “disturba” il fegato per poi poter, se possibile, curare la malattia contrastando od eliminando quel fattore stesso. Pertanto vi è la necessità che lei si sottoponga ad esami di approfondimento, sia per cercare altre cause di danno epatico, oltre a quelle virali che lei ha già escluso. Ad esempio, la presenza di autoanticorpi circolanti, patologie da accumulo di metalli quali ferro e rame, una steatoepatite, etc. Inoltre è indicata, nel suo caso, l’effettuazione di una biopsia epatica che permette di avere utili informazioni sulla entità del danno epatica ed eventualmente sulle sue cause.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!