Ho 28 anni e ho avuto la mia prima mestruazione all''età di 9 anni. Fin dall''inizio ho notato che il mio ciclo non era mai di 28, ma sempre della durata di 30/32 giorni. Durante l''estate il ciclo si allungava ulteriormente e infatti nel mese di agosto non ho MAI avuto le mestruazioni. Verso i 17 anni mi è stata diagnosticata una microcisti... Leggi di più all''ovaia destra e la dott.sa mi disse che era quella che causava irregolarità del ciclo. Mi fece prendere la pillola che mi provocava delle mestruazioni abbondantissime che arrivavano a durarmi anche fino a 10gg e perciò mi fece smettere dopo soli 3 mesi. Da allora non l''ho più ripresa. La Cisti però col tempo sparì da sola. Ho una vita sessuale attiva e regolare da circa 6 anni. Il mio problema, oltre a dei dolori fortissimi, accompagnati spesso da mal di testa e Vomito, che mi costringono a letto il primo giorno delle mestruazioni, è che il mio ciclo è cambiato nel corso degli anni, ma non si è mai regolarizzato. Varia tra i 15 e i 45/50 giorni e le mestruazioni non mi durano mai più di 3 giorni. Ho fatto tutti gli accertamenti e sembra non esserci nessuna causa patologica. Perciò io mi chiedo, senza prendere la pillola che mi fa stare molto male, come potrei ovviare a questa situazione e come mai invece di assestarsi le cose si stanno evolvendo in modo caotico? Anche la mia mamma aveva un ciclo irregolare e mestruazioni dolorose, ma non a questo livello. Questa situazione può essere d''ostacolo ad un eventuale voglia di maternità? GRAZIE