18-05-2006

Ho 37 anni e ho fatto gli esami del sangue

Ho 37 anni e ho fatto gli esami del sangue post-gravidanza (ho partorito a febbraio 2006) ed è risultato un valore delle transaminasi ossalacetica pari a 46 UI/l e transaminasi piruvica 93 UI/l. Nel periodo da febbraio ad oggi non sono stata bene a causa di due ernie cervicali. Poichè allatto ho potuto prendere solo della tachipirina per alleviare un po' il dolore. A che cosa possono essere dovuti questi valori? Grazie.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
L’alterazione delle aminotransferasi, solitamente indicativa di un fattore che danneggia il fegato, va approfondita sia mediante esame ecografico sia mediante la ricerca di tutti i più importanti fattori capaci di determinare un danno epatico (virus epatitici, alcol, farmaci, autoimmunità, steatoepatite non alcolica, etc), sia monitorando mensilmente per circa 6 mesi le aminotransferasi e valutando, alla fine di tale periodo, l’opportunità di effettuare una biopsia epatica.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!