Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

02-08-2006

Ho 38 anni e da circa un anno ho ripreso a correre

Ho 38 anni e da circa un anno ho ripreso a correre con regolarità, dopo essere stato fermo per circa 5 anni. In passato avevo sentito degli extrasistole, soprattutto nei momenti di stanchezza, che mi avevano portato a fare un holter, che non aveva evidenziato nulla di preoccupante. Adesso succede che il giorno successivo ad ogni corsa, che dura circa 50 minuti in cui faccio circa 7 km, compaiono delle extrasistole, soprattutto nei momenti di bassa attività fisica. Possono presentarsi anche 2 o 3 episodi al minuto, nel caso peggiore. Il disturbo perdura per circa 5-6 giorni. poi scompare. La mia domanda è: 1. occorre procedere con esami per approfondire l'entità del disturbo? 2. E' opportuno rinunciare alla corsa? Mille grazie.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Le consiglio un test da sforzo massimale.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!