HO 42 ANNIPROBLEMATICHE PRECEDENTI DUE PNEUMA TORACICI SPONTANEI DESTRI ANNI 18TROMBOFLEBITE BRACCIO DESTRO PROBLEMA PROSTATA INFIAMMATA ANNI 41 NEL MESE DI GENNAIO FACENDO UNA VISITA PER OTTENERE UN CERTIFICATO DI BUONA E ROBUSTA COSTITUZIONE PRIMA DI INZIARE UNA ATTIVITA' SPORTIVA UN CARDIOLOGO MI HA DIAGNOSTICATO UN SOFFIO AL CUORE ED UN BLOCCO SEMIVENTRICOLARE SINISTRO.PER PRECUAZIONE PRESSO UNA STRUTTURA OSPEDALIERA A RIPETUTO L'ANALISI SENZA RISCONTRARE NESSUN PROBLEMA.NELLA STESSO CONTROLLO DAI RISULTATI ANALIS SANGUE RISULTAVANO I VALORI DI TRANSAMINASI ALT 61, TRANSAMINASI AST 52 COLESTEROLO TOTALE 221 TRIGLICERIDI 255.FACENDO UNO ECODOLORDOPLEGRAFIA CARDIACA RISULTA: PROLASSO DEL LEMBO POSTERIORE DELLA MITRALE CON PERDITA DI APPOSIZIONE E COAPTZAZIONE. INSUFFICENZA DI GRADO SEVERO VENTRICOLO SINISTRO CON CAVITA NORMALE E BUANA CINESILA STESSA DIAGNOSI E ' STATA APPROFONDITA DA UN ECOGRAFIA TRANSESOFAGEA PROLASSO OLOSISTOLICO DI ENTRAMBI MITRALICI. INSUFFICENZA SEVERA CON DOPPIO JET DA RICURGITO. ECTASIA DELLA RADICE AORTICA.PRIMA NON AVVERTIVO ALCUN DOLORE. LA DIAGNOSI PORTA ALL'OPERAZIONE. LA MIA DOMANDA ESISTONO METODI DI OPERAZIONE DI MICROCHIRURGIA ?DOPO L'OPERAZIONE E' NECESSARIA UNA RIABILITAZIONE POLMONARE O ALTRO ?DOPO 40 GIORNI POSSO ANDARE A MARE Ciancio Eugenio Luigi