Ho 48 anni, figlio di un padre deceduto a 64 anni in seguito a metastasi polmonari di carcinoma prostatico; ho sempre avuto un psa intorno a 2-2,5 (esami fatti regolarmente anche poco dopo i 40 anni per la familiarità conclamata); presso un Istituto Tumori ho preso parte ad uno screening e a giugno mi è stato rilevato un psa di 3, a novembre di 3,6... Leggi di più a fronte di visita rettale negativa e assenza di qualsiasi sintomo. Mi è stata consigliata una biopsia, ma vorrei prima consultarmi con uno specialista; nel frattempo sto ripetendo le analisi per il psa ... devo preoccuparmi? Suppongo di si. Grazie Stefano L.