ho 48 anni ,ho avuto una fibrillazione atriale in novembre 2004 con relativo ricovero in ospedale con la diagnosi fibrillazione atriale sostenuta regredita con terapia farmacologica. Un altro ricovero in giugno 2007 e in luglio 2007 sempre con la stessa diagnosi.All'esame cardiografico è risultato:Cavità cardiache di normali dimensioni. Normale la... Leggi di più cinesi dei ventricoli. Le valvole atro-ventricolari risultano lievemente ridondanti. La cuspide mitralica posteriore presenta prolasso telesistolico. Lieve insufficenza mitralica e tricuspidalica. Al momento prendo rytmonorm da 425 per due volte al dì, nexium 20 mg 1 cp al dì e cardioaspirin 100 mg 1cp al dì.Secondo lei questa terapia va bene?e se va bene per quanto tempo dovrò farla? Inoltre potrei tentare con l'ablazione?