26-05-2008

Ho 48 anni, sono sensibilmente iperteso e assumo

Ho 48 anni, sono sensibilmente iperteso e assumo ogni giorno una compressa per stabilizzare la pressione.Ho circa 5/6 kg oltre forma e ad ogni piccolo sforzo il battito accellera generando un resoiro affannoso.Da cosa è dovuto? E' il caso di eseguire approfonditi esami?Ho la paura di dovermi sottoporre ad angioplastiche o altro invasivo.Grazie per la risposta.PS ho smesso di fumare piu' di 3 anni or sono. Giuseppe
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
L’unico consiglio è quello di rivolgersi ad un cardiologo o ad un centro cardiologico di fiducia, oltre che al suo medico di medicina generale per valutare l’opportunità degli accertamenti del caso.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato respiratorio | Malattie dell'apparato cardiovascolare