Ho 56 anni e per problemi di minzione (scarso getto-svuotamento non completo-all'improvviso forte bisogno di urinare) ho effettuato una visita urologica comprensiva di eco reni-vescica-prostatica transrettale-testicoli-doppler-esplorazione digito rettale. il risultato è stato:ECO VESCICA: nella norma la distribuzione del contenuto anecogeno, pareti... Leggi di più regolari. Post minzione residuo nullo. ECO RENI: reni bilateralmente nella norma come dimensione e morfologia, echi integri. ECO PROSTATA: la ghiandola è di dimensioni medie con eco struttura finemente disomogenea per modica flogosi, simmetria capsulare conservata, echi integri, i diametri sono: AP=28, LL=23, in atto non patologia a focolaio nei limiti della risoluzione delle u.s. Dal retto prostata a limiti netti non dolorabile, liscia, non si apprezzano zone di consistenza aumentata. Il valore del PSA è di 0,67 ng/ml. Lo specialista alla fine mi ha detto che ho un pò di prostatite e mi ha consigliato la seguente cura:FLORE TRIX bustine= una bustina al dì x 10 gg;ASACOL supposte da 500 mg= una alla sera per 7 gg;UNIDROX 600 mg= una cp. al dì per 7 gg;OMNIC= una cp. la sera per tre mesi;PROXANA PLUS= una cp. al dì per tre mesi.Si chiede se la terapia avuta è una terapia standard per il caso come il mio e anche per una prevenzione vista l'età? Oppure se la terapia che mi è stata data è un pò eccessiva e se ci possono essere delle controindicazioni visto che assumo anche farmaci per l'ipertensione come il BLOPRESS 32 mg 1 cp al dì, SOTALOLO 1/2 cp x 3 volte al dì, AMLODIPINA 10 mg 1 cp al dì.Grazie e cordiali saluti