Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

30-10-2013

Ho 73 anni e periodicamente effettuo esami di

Ho 73 anni e periodicamente effettuo esami di laboratorio per controllare il PSA.Nerl corso di un recente esame è risultato che il mio PSA è di 11,19 ng/19 ( di contro allo 0,95 dello scorso anno).Inoltre, l'ecografia prostatica transrettale, alla quale mi sono sottoposto, ha evidenziato quanto segue:"" PROSTATA: forma prismatico-triangolare. Volume aumentato: Diam.AP 37mm; Diam.CC: 53 mm.; Diam. LL. 53 mm.Parenchima antero-centrale moderatamente ipertrofico, aggettante in vescica, ad ecostruttura grossolana per la presenza di calcificazioni perinodulari.Presente cisti utricolare di 10 mm.Parenchima periferico postero-laterale esente da lesioni focali ecograficamente rilevabili.VESCICHETTE SEMINALI: nella norma""".Le sarei veramente grato se mi fornisse un cortese parere sulla mia situazione e se mi consigliasse sulla eventuale terapia per contrastare l'aumentato valore del PSA.Grazie. Cordiali saluti. Luigi
Risposta

GENTILE SIGNORE,

ho preso visione della sua e-mail e del relativo referto dell'ecografia vescico-prostatica t.r. e Le consiglio vivamente di eseguire una visita UROLOGICA al fine di valutare lo stato del parenchima prostatico e valutare l'eventuale esecuzione della biopsia prostatica. Il Psa totale potrebbe essersi alzato anche ed esclusivamente per un processo flogistico in atto della ghiandola prostatica. Prenda inoltre visione del sito sulla prostatite ed esegua anche l'autodiagnosi prostatite2002.it

Distinti saluti.

Dott.Famiano Meneschincheri

TAG: Reni e vie urinarie | Salute maschile | Urologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!