Ho 82anni,a seguito di un crollo vertebrale dovuto ad osteoporosi ,ho assunto calcio e vitamina d3 per circa due mesi.Il mio medico mi ha consigliato di continuare la terapia per altri sei mesi e forse piu'.vorrei sapere se il calcio a lungo andare puo' danneggiare qualche organo e se e' vero che puo' causare calcoli renali.In un soggetto anziano... Leggi di più e' inutile o no il calcio?Inoltre puo' aumentare i valori della lipasi e della amilasi ?Per il crollo vertebrale ci sono altri rimedi famacologici o no?Devo dire per' che da quando ho seguito tale cura sto meglio e riesco con l'aiuto del busto ortopedico anche a camminare,dopo essere stata a letto per vari e lunghi giorni.Cordiali saluti.