Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Medici
  • Salute A-Z
  • Per le aziende
L’ESPERTO RISPONDE

Ho avuto una ischemia retinica (lunga la prima

Ho avuto una Ischemia retinica (lunga la prima branca inferiore dell'ACR). Da qualche tempo soffro di extrasistoli con i seguenti dati da esame holter: Ritmo cardiaco: Min 53 BPM, Max 142 BPM, Med 78 BPM. Eventi ventricolari 311: forme 1, Max VE /minuto 4, Max VE Ora 21. Eventi sovraventricolari: MAX SVE/min 2, MAX SVE Ora 7. Impressioni e note del referto: Non alterazioni ST Patologiche. Rari BEV Isolati monomorfi, BESV molto sporadici, isolati. Non Pause. Da altri esami ECG-Ecocardio-esami chimico cliniche è risultato solo una lieve Bradicardia, da esame sulla funzionalità tiroidea (TSH-FT3-FT4) non risultano dati anomali. La domanda è: può esservi correlazione tra quanto analizzato e l'evento ischemico alla retina che tra l'altro ha diminuito il campo visivo? Grazie e cordiali saluti.
Risposta del medico
Paginemediche
Paginemediche
Il quadro Holter che descrive non mi sembra in alcun modo correlabile con l’ischemia retinica. In realtà episodi aritmici ben più importanti di quelli registrati all’Holter in oggetto possono in casi sfortunati dare episodi embolici a partenza dal cuore che potrebbero anche colpire l’arteria retinica. In realtà però più frequentemente tali aritmie (fibrillazione o flutter atriale) si associano a cardiopatie (che tutti gli altri esami da Lei eseguiti escludono) o a malattie della tiroide (pure esse escluse). Esistono comunque anche forme isolate di tali aritmie, ma mi sembra impossibile che in tal caso si sarebbe certamente accorta di avere frequenze cardiache particolaremente elevate ed irregolari; tale situazione dà infatti abitualmente un importante senso di disagio (cardiopalmo, spossatezza, talora senso di svenimento o addirittura perdita di coscienza) e quindi ben difficilmente sfuggono all’osservazione al momento della loro comparsa.
Risposto il: 02 Agosto 2004
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali