02-04-2004

Ho delle exstrasistoli, non so bene cosa siano ma

Ho delle exstrasistoli, non so bene cosa siano ma mi hanno detto che sono dovute al fatto che faccio nuoto. E' vero? Devo preoccurami?
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Le extrasistoli sono battiti cardiaci prematuri cioè anticipati rispetto al normale ciclo del suo cuore. Possono avere origine a livello degli atri o dei ventricoli del cuore e sebbene siano in genere avvertite come un “colpo” nel petto in alcune persone non danno alcuna manifestazione. Le extrasistoli non infrequentemente si osservano in soggetti con cuore normale potendo in questi casi essere provocate da un eccessivo uso di sostanze eccitanti come caffè, tè, alcol e tabacco ovvero da prolungati stati di ansia. L’attività fisica non provoca in genere in soggetti normali la comparsa di extrasistoli salvo sforzi intensi non abituali o in condizioni ambientali particolari o di stress psichico. Lei fa nuoto con quale impegno fisico (in relax? agonistico?) e con quale frequenza? Se lei fa nuoto frequentemente e con particolare impegno fisico le suggerirei di sottoporsi a visita cardiologica per escludere patologie cardiache. Non deve comunque essere preoccupato poiché le extrasistoli non danneggiano il cuore. Piuttosto abbandoni da subito abitudini potenzialmente responsabili come il fumo o l’eccessivo consumo di caffè.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!