Logo Paginemediche
L’ESPERTO RISPONDE

Ho i valori alti di: ala.aminotran.=50 e

ho i valori alti di: ala.aminotran.=50 e glut.transf.=81 ,può esserci una correlazione con il lavoro che faccio(stampatore di riviste in modalità rotocalco) che mi porta a contatto con solventi (TOLUENE)?grazie
Risposta del medico
Dr. Fegato.com
Dr. Fegato.com
E’ improbabile che il tipo di attività lavorativa da lei svolto possa determinare tali alterazioni. Comunque in primo luogo vanno fatte le ricerche nei confronti di cause di danno epatico più comuni (alcol, farmaci, virus epatitici, obesità, etc), nonché allargare gli esami diagnostici includendo anche una ecografia addominale e monitorare mensilmente per almeno 6 mesi i tests alterati per verificarne una eventuale normalizzazione spontanea in tale lasso di tempo.
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Roma (RM)
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Cagliari (CA)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia
Spinea (VE)
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia
Cagliari (CA)
Specialista in Epatologia e Medicina interna
Roma (RM)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Medicina interna e Epatologia
Siracusa (SR)
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Napoli (NA)
Specialista in Gastroenterologia e Medicina interna
Pisa (PI)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Crotone (KR)
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Siena (SI)