ho letto in una risposta che la gravidanza può essere il tigger per scatenare un'ipertensione essenziale. Dopo aver avuto la mia seconda bimba, un anno e mezzo fa in clinica un giorno ho avuto prima delle dimissioni 107-150 (mi ahnno dato delle goccine sotto la lingua)...da allora mi sono spaventata e osservo maniacalmente la mia pressione. Ho 33... Leggi di più anni, in famiglia padre e nonno con malattie cardiovascolari, e ahimè ...colesterolo totale 290 con quello buono però a 78. assumo la pillola anticoncezionale. Per ora ho sentito solo il medico curante (ma non mi dà grande fiducia)Per il colesterolo ho iniziato una dieta 15 gg fa da fare per 3 mesi prima di rifare analisi. Lo scorso anno ho fatto esami tiroide ok. Durante le gravidenze ho fatto 4 ecg negli ultimi 3 anni ed erano tutti perfetti. L'ecocardiogramma mai fatto.Insomma sono molto ansiosa ed emotiva e quando prendo l'apparecchio pressione sono sempre agitata, infatti le prime misurazioni sono sempre alte e si dimezzano dopo 5 minuti. Di norma ho minima tra 80/85 e massima 120-125A volte, in coincidenza con periodi di stress particolare trovo valori di minima 90-95 a volte 100 ma di rado e di massima sempre al massimo 135Risolvo prendendo lexotan 8 gc mat e 8 sera. Poi magari per due mesi tutto ok, l'altra settimana avevo persono 79-115 (un sogno!) poi ieri proprio tutto il giorno stress estremo con pressione più alta nonostante il lexotan. Sono in un circolo vizioso, premdo l'apparecchio in mano ed entro in tachicardia.non so se minimizzare come dice il mio medico che attribuisce tutto all'ansia o se fare ulteriori esami. Esami del sangue, tiroide e del fondo oculare dello scorso anno (per chek up) tutti perfetti tranne colesterolo per il quale mi sono messa a dieta. Ma anche li' il medico mi tranqullizza dicendo che rapporto tra buono e cattivo è ottimo (rischio 3.7)Ultimi esami urine mese scorso perfetti anche quelli. Che devo fare?