Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

27-09-2006

Ho ritirato ieri l'ecocardiogramma con il seguente

Ho ritirato ieri l'ecocardiogramma con il seguente responso e vorrei sapere se è grave: Lieve prolasso valvolare mitralico olosistolico con insufficienza valvolare di grado lieve, lieve dilatazione dell'atrio sinistro. Insufficienza triscupidalica di grado lieve con lieve aumento della pressione polmonare: PAPS 42 mmHg. Normali le valvole aortica e polmonare con normali flussi transvalvolari. Normali i diametro delle cavità venricolari e lo spessore delle pareti ventricolari. Buona funzione sisto-diastolica ventricolare, non deficit di contrattilità segmentaria. Non alterazioni al pericardio.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Un prolasso mitralico, condizionante un rigurgito di grado lieve, non è di per sé una cosa grave; và però seguito nel tempo, con la ripetizione a cadenza almeno semestrale di un Ecocardiogramma. Nel suo caso vi e’ gia’ una lieve dilatazione dell’atrio e un lieve incremento della pressione polmonare quindi sarebbe opportuno che esegua anche un Ecocardiogramma durante sforzo fisico per dare un giudizio anche dinamico sulla entita’ del prolasso e del rigurgito della valvola. Vanno prevenute inoltre possibile complicanze infettive del prolasso che possono conseguire per esempio a banali procedure odontoiatriche, con un adeguata profilassi antibiotica. Altra cosa utile, se si soffre di ipertensione, è quella di curarla con i farmaci in modo attento, perchè altrimenti si rischia un peggioramento del rigurgito valvolare.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!