12-08-2016

Ho un linfonodo: cosa posso fare?

Salve mi chiamo Giuseppina e ho 56 anni, dal mese di dicembre presento un linfonodo sopra la spalla, il mio medico curante mi ha prescritto i marker tumorali in cui era tutto nella norma, ho anche fatto l'ecografia in cui non risultava niente. Recentemente il mio medico ha richiesto un TAC del torace, il chirurgo che ha effettuato la TAC ha detto che non è necessario effettuare una biopsia, il mio medico curante dice che devo informarmi presso un altro medico. Io sinceramente non so che fare e per questo vi chiedo un consiglio.
Vi scrivo il risultato del referto della TAC toracica effettuato il 23 luglio: " Esame eseguito con scansione volumetrica ricostruita in strati contigui sottili, in condizioni di base. In sede apicale bilateralmente si apprezzano piccole iperdensità irregolari riferibili verosimilmente ad esiti fibrotici. Assenza di altre immagini compatibili con lesioni focali polmonari. Albero tracheo-bronchiale pervio. Qualche linfonodo subcentimentrico si apprezza in sede mediastinica pretracheale. Presenza di qualche linfonodo di aspetto reattivo in sede ascellare bilateralmente (il maggiore della dimensione massima attorno a cm. 1,6 a destra)."
Grazie per la vostra disponibilità
Risposta di:
Dr. Michele Maiellari
Specialista in Malattie dell'apparato respiratorio
Risposta
Salve Giuseppina, il quadro TAC TORACE non pone in evidenza lesioni che facciano pensare chissà a cosa. Mi sembra un referto piuttosto tranquillo. Cordialità. Dr.Maiellari
TAG: Esami | Malattie dell'apparato respiratorio | Polmoni e bronchi | Radiodiagnostica
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!