IL 21/11/2007 SONO STATA SOTTOPOSTA AD UN INTERVENTO DI COLECISTI CON L'ASPORTAZIONE IN LAPOROSCOPICA DELLA BILE LA QUALE CONTENEVA 4 CALCOLI DI DIMENSIONE MEDIA è DI COLORE VERDE GIALLI, TRE GIORNI MI HANNO DIMESSA CONSIGLIANDOMI UNA ALIMENTAZIONE LEGGERA ED ASSUMERE COME FARMACO DUERSIL DOPO 2 SETTIMANE DALL'INTERVENTO SONO STATA RICOVETA D'URGENZA CON FORTISSIMI DOLORI ALL'ADDOME E ALLO STOMACO, CON FORTE PREOCCUPAZIONE DEL CHIRURGO CHE Fù IMMEDIATAMENTE RINTRACCIATO IL QUALE COME TERAPIA MI FECE SOTTOPORRE A FLEBO DO FOY 3 CON ALTRE DI RANIDIL E RILATEN + ANTIBIOTICI ECC. DOPO 2 GIORNI I FORTI DOLORI SONO SPARITI . NEL MOMENTO IN CUI FUI DIMESSA MI COMINICARONO CHE ERO ANCHE MICROCITEMICA ED AVEVO AVUTO UN ATTACO DI PANCREATITA ACUTA. OGI SONO TERRORIZATA SPAVENTATA TUTTI MI DICONO CHE HO RISCHIATO UN PSSETTIMO DALLA MORTE COSA STA SUCCEDDENDO NEL MIO CORPO SONO VERAMENTE PREOCCUPATE ED INFELICE HO PAURA GRAZIE PER UNA RISPOSTA. ANGELA ANNI 44.