05-12-2012

il dolore non correlabile alla terapia

salve sono una signora che circa un mese fa ha subito un intervento alla arota sotterenale. avevo un occlusione del 90% e mi è stato inserito uno stent di circa 4 cm. ora però dopo 1 mese sento ancora dei dolori nel fianco destro. qesto dolore puo essere causato dalle pillole che prendo(plavix e cardio aspirina) o sono dolori che andranno via col tempo?
Risposta di:
Dr. Luciano Carli
Specialista in Cardiochirurgia e Chirurgia vascolare
Risposta
cara signora la terapia non ha relazione con il dolore. per valutare se questo è correlabile alla sua patologia sarebbe necessario vedere la sua angiografia per valutare la circolazione periferica. il mio consiglio è quello di rivolgersi allo specialista che la ha operata che avrà sicuramente attenzionato questo aspetto
TAG: Cardiochirurgia | Chirurgia | Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare