L’ESPERTO RISPONDE

Il fegato steatosico ha l'ecostruttura disomogenea

Il fegato steatosico ha l'Ecostruttura disomogenea con dimensioni aumentate? Inoltre le aree di risparmio che si possono formare possono essere tondeggianti oppure piatte? Cosa comporta? Vi prego di rispondere con cortese urgenza. Sono anche cardiopatica. Grazie.
Risposta del medico
Dr. Fegato.com
Dr. Fegato.com
Il fegato steatosico, cioè ricco di grasso, è un fattore di rischio di danno epatico. Pertanto va fatta una attenta valutazione delle condizioni del fegato (visita medica, esami di laboratorio, ecografia epatica) e porre in atto gli eventuali provvedimenti dietetici e terapeutici in funzione dei risultati della valutazione stessa.
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Roma (RM)
Specialista in Medicina interna e Epatologia
Siracusa (SR)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia e endoscopia digestiva
Piano di Sorrento (NA)
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia
Spinea (VE)
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Palermo (PA)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia
Cagliari (CA)
Specialista in Epatologia e Medicina interna
Roma (RM)
Specialista in Gastroenterologia e Medicina interna
Milano (MI)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Gastroenterologia e Medicina interna
Prov. di Bologna
Specialista in Medicina interna e Pediatria
Prov. di Roma