Aspetto ecografico di organi e tessuti derivante da numero, sede ed intensità delle interfacce riflettenti.