Search
I medici più attivi
Ultimi articoli
18-02-2014

Il linfonodo ingrossato può essere causato dalla MRGE ma...

Salve, da un paio di mesi soffro di reflussi gastrici che sto curando con pillole; oltre ai classici effetti del reflusso ho riscontrato l'alterazione di un linfonodo del collo, che si manifesta con difficoltà a declutire; vorrei capire se l'alterazione del linfonodo può o meno essere associato al reflusso stesso e se si come posso limitarne gli effetti; aggiungo inoltre che mesi fa ho contratto l'infezione al citomeravirus; rimango in attesa di un suo prezioso riscontro; grazie
Risposta di:
Dr. Carmelo Favara
Specialista in Gastroenterologia e Malattie dell'apparato digerente ed Endoscopia digestiva
Risposta

 Il reflusso può causare infiammazione anche della parte alta dell'esofago e quindi darle un ingrossamento del linfonodo anche se valuti pure il fatto della pregressa infezione. Comunque curi in maniera corretta il reflusso e veda come va, per maggiori dettagli sul reflusso può consultare il blog: gastroenterologi.altervista.org

TAG: Gastroenterologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!