21-03-2006

Il mio medico di famiglia mi ha prescritto

Il mio medico di famiglia mi ha prescritto bisoprolo 2,5 mg, sulla confezione c'è scritto che serve per combattere l'insufficienza cardiaca, perche' mi ha riscontrato la pressione alta. Lui dice che questa bassa dose puo' essere sufficiente a controllare la Pressione arteriosa, anche perche' io sono un tipo molto emotivo soggetto a sbalzi emozionali. Mi piacerebbe molto avere un parere a riguardo. Grazie, Paolo.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Il bisoprololo, analogamente ad altri beta-bloccanti, è stato introdotto in commercio come farmaco ad azione antiipertensiva. Successivamente se ne sono riscontrate le notevoli azioni benefiche negli individui affetti da scompenso cardiaco. Alla dose di 2,5 mg/die l’azione antiipertensiva è piuttosto debole. Ovviamente sarà il suo medico a valutare l’opportunità di variare le dosi in base alla risposta al farmaco.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato respiratorio | Malattie dell'apparato cardiovascolare