Salve.scrivo perchè sono ormai due mesi e mezzo che riscontro a fasi alterne episodi di feci molli o liquide. Mi spiego. innanzitutto vado di corpo regolarmente ogni giorno la mattina, ma da fine dicembre 2017 ho iniziato a notare feci molli o liquide accompagnate da flattulenza e motilità intestinale (specie quando mangio). Mi sono rivolto al medico curante il quale ipotizzando un disordine intestinale, magari legato ad un leggero stato influenzale, mi ha prescritto un disinfettante intestinale (Rifacol 200mg) ed un ciclo con fermenti lattici (Lacteol). A seguito di ciò, ovvero nell'ultimo mese, ho notato un certo miglioramento. Le feci si presentavano più consistenti, seppur frammentate, a volte gallegianti a volte no, e qualche volta di colore più scuro. Poi da alcuni giorni ho notato il ritorno di feci liquide o quasi e stamattina a forma di matita. Il mio medico di famiglia mi ha prescritto una terapia con Rifacol 200 mg (4 compresse al giorno per 6 giorni) seguito da Lacteol (3 buste il primo giorno, 2 il secondo giorno, 1 il terzo giorno) e una colonscopia con esame istologico. Purtroppo vivo anche una situazione di forte stress in casa da diversi mesi dovuta a stati depressivi di mia mamma. E sicuramente ne sto risentendo notevolmente.Aggiungo che ho 42 anni altezza 1,82 peso 60 Kg. Dal 2006 sono in cura con Eutirox 75Mg per ipotiroidismo e dal 2009 sono in cura per epilessia con Tegretol 400 Mg a rilascio modificato. Purtroppo per ipercolesterolemia familiare sono in cura da qualche anno anche con Simvastatina 10 Mg. Quali possono essere le cause di questi sintomi? Si può parlare anche di neoplasie? E’ opportuno veramente una colonscopia che so essere un esame piuttosto invasivo? Ringrazio in anticipo per la risposta.