Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

14-11-2013

Importante la clinica non la risonanza

Dopo aver subito un trauma al ginocchio correndo mentre giocavo a calcetto mi sono sottoposto a risonanza magnetica.L'esito di quest'ultima è:Corno posteriore del menisco mediale di segnale elevato per meniscosi.Irregolarita del menisco laterale prevalentemente del corno posteriore con interessamento del PAPE come da lesione complessa.Legamenti crociati nella norma.Discreto versamento.Rotula in asse.Ho consultato gia un ortopedico che per ora ha escluso l'operazione e mi ha sconsigliato attività come palestra o calcetto che io avrei voluto riprendere per perdere peso (sono alto 1,85 m e peso sui 105 kg), e di intraprendere attività come la piscina.Personalmente non avverto nessun dolore particolare e durante la visita ortopedica tutti i test effettuati sul ginocchio non hanno evidenziato nessun problema/dolore in particolare.La cosa che non mi è chiara, è il significato dell'esito della risonanza magnetica. Non riesco a capire se ci sono lesioni ai menischi, e nel caso se siano gravi o meno. Per irregolarità del menisco laterale si intende una lesione?
Risposta di:
Prof. Bartolomeo Macaluso
Specialista in Medicina fisica e riabilitativa
Risposta

Darei importanza alla clinica e non alla lettura della risonanza, lei ha subito un trauma sotto carico, che probabilmente ha lesionato le fibrocartilagini meniscali. Se la sintomatologia è lieve o minima non si preoccupi. Al contrario consulti uno specialista ortopedico per l'eventuale intervento di meniscectoma artroscopica, che peraltro si effettua in day-surgery. Potrebbe essere utile utilizzare un cerotto antiinfiammatorio da apporre lateralmente e medialmente al ginocchio, opterei inoltre uno sport come il nuoto, da evitare qualsiasi rotazione del ginocchio, Spero di esserle stato utile,

TAG: Medicina fisica e riabilitativa | Terapie
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!