23-07-2012

importante non perdere tempo!

ho 17 anni. Ho capelli sottilissimi con attaccatura alta. spesso mi capita di perderli, soprattutto quando li tocco con una mano. I miei genitori non sono calvi, però il padre di mia mamma (mio nonno) è calvo, e io ho preso dalla parte di mia mamma ... infatti i miei capelli sono identici ai suoi: mossi e sottili. Non penso sia lo stress, perché in questo periodo sono molto rilassato. Faccio molte cure: prendo le pastiglie di lievito di birra; una volta alla settimana applico una maschera all'olio; li sciacquo con acqua fredda per rinforzarli; faccio massaggi alla cute ecc. I balsami nn riesco ad utilizzarli perché me li indeboliscono ancora di più e sono poi impossibili da gestire. Non so più che cosa fare!! è davvero deprimente questa cosa , e mi preoccupo tantissimo :( ho bisogno di consigli e di precisazioni sulla calvizie, per favore. grazie
Risposta di:
Dr.ssa Ekaterina Bilchugova Luciani
Specialista in Dermatologia e venereologia e Medicina estetica
Risposta

Gentile Utente!

Nel Suo caso una visita dallo specialista dermatologo che dopo un accertamento diagnostico puo' dare una terapia mirata e' necessaria. Nel caso dell'Alopecia Androgenetica e' fondamentale che venga fatta per non "perdere" alcuni follicoli destinati alla miniaturizzazzione.

cordialita'

TAG: Capelli e peli | Dermatologia e venereologia