Impotenza erettile a seguito di ischemia coronarica risolta, lieve tasso glicemico e frattura di femore e bacino in tempi diversi. Come risolvere il problema?