In base a un referto di una risonanza magnetica che dice: "apparente rettilineizzazione del rachide lombare. in sede le componenti discali esaminate in assenza di fenomeni compressivi secondari ad ernia sulla cauda e le radici nervose; DISCOMALACIA dell'elemento discale interposto tra L2 ed L3, normoidratate le restanti componenti discali... Leggi di più esaminate. note spondiloartrosiche diffuse. il canale vertebrale mostra ampiezza regolare." Essendo che lavoro in fabbrica da 16 anni ed un lavoro abbastanza pesante, 8-9 ore al giorno staccando pesi, si può parlare di malattia professionale?