Search
I medici più attivi
Ultimi articoli
31-10-2013

In terapia con dutasteride

PSA 4,5 ng/ml, PSA libero 0,53 ng/ml, RATIO 0,12 DA ECOGRAFIA RENALE VESCICALE E PROSTATICA TRANS RETTALE diamentri prostatici: 52x31x40 mm. Volume stimato circa 32 ml. adenoma centrale di modesta entità che deforma lievemente il profilo del collo vescicale. ecostruttura interna lievenmente disomogena in assenza però, di aree francamente sospette per displasia ghiandolare. TERAPIA: AVODART + PROSTADEP dopo 6 mesi di cura, PSA 3,34 ng/ml, PSA libero 0,31 ng/ml, RATIO 0,09 chiedo cortesemente se questi valori di PSA sono anomali dopo una cura di 6 mesi con "avodart" e se si possono escludere patologie più serie. grazie.
Risposta

Gentile Signore,

gli attuali valori del PSA ormai stabilizzati dopo sei mesi di teapia con dutasteride (Avodart) sono entro i limiti, ma non dovranno avere la tendenza a risalire ai prossimi 2-3 controlli quadrimestrali. Altrimenti l'indicazione all'esecuzione delle biopsie divene indispensabile.

Saluti

TAG: Reni e vie urinarie | Urologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!