In una recente Ecografia mi sono state diagnosticate nel fegato ben sei aree anecogene dotate di rinforzo di parete posteriore (pur non potendo escludere che due siano Cisti settate) delle dimensioni massime di 15 mm a sn e 20 mm a dx riferibili a formazioni cistiche. Mi hanno detto che le cisti nel fegato non sono Patologia grave ma mi colpisce il... Leggi di più numero e mi chiedo cosa può accadere con il passare degli anni. C'è la possibilità di evoluzioni maligne? Quale dieta devo seguire? Sono in attesa di consulto specialistico ma i tempi sono sempre così lunghi e non nego una certa preoccupazione. La ringrazio per l'attenzione, Margherita.