28-09-2012

indagare

Salve,Le scrivo per un consulto. Le spiego la mia situazione. Un anno ho accusato un leggero mal di testa (da 1 a 10 intensità 1) durato circa 5 mesi, 24 ore su 24. Nello stesso periodo la mia pressione si e' alzata prima la distolica e poi anche la sistolica per arrivare ad un massimo di 140/90 non esageratamente alta. Dopo qualche mese ho iniziato ad accusare formicolii costanti sulla scapola sinistra e successivamente alle gambe e al braccio dx.Dopo 5 mesi il mal di testa e' passato e la pressione e' tornata normale, ma il formicolio alle gambe (con qualche scossa elettrica) e l'intorpidimento al braccio dx e' rimasto. Nel frattempo (prima dei formicolii) ho fatto un Risonanza alla testa con contrasto, ma fortunatamente tutto e' risulatato negativo. Per quanto riguarda i formicolii alle gambe e la sensazione come di addormentamento al braccio sx continuano. Qualche volta ho le stesse sensazioni al naso e agli occhi. Ho consultato un neurologo, ma la risposta e' stata che non ho niente di cui preoccuparmi. Il non trovo assolutamente normale questo stato. La mia domanda, dopo aver letto alcune informazioni online, e' questa: puo' trattarsi di SM nonostante l'esito negativo della risonanza alla testa.Grazie
Risposta di:
Dr. Pietro De Domenico
Specialista in Neurologia e Psichiatria
Risposta

L'esame neurologico nella norma e la RM negativa, in assenza di sintomi definiti, dovrebbero lasciarlo tranquillo riguardo ai suoi timori. Piuttosto viste le parestesie agli arti, in che condizione è la sua colonna vertebrale? se ne accerti.

TAG: Malattie neurologiche | Neurologia