Salve, Sono un ragazzo di 28 anni e vorrei delle delucidazioni su di un problema.La mia fidanzata, 27 anni, da quasi due settimane soffre di una febbricola che staziona attorno ai 37/37.2 con iniziali picchi di 37.5 e di bruciore che parte dallo stomaco fino al petto. Nel corso dei giorni abbiamo anche fatto le analisi con risultati buoni a parte la VES che è un tantino alta (20) ma forse da imputare ad una eventuale infezione in corso. Ha consultato il medico di famiglia per ben tre volte. Il medico fa risalire questa situazione al virus intestinale che sta caratterizzando il periodo attuale e le ha prescritto il PASPAT (per 28 gg a digiuno la mattina) e il NEURABEN (ogni 8 ore per 10 gg) e senza alcun antibiotico essendo, a detta sua, una situazione virale. Registra frequenti episodi di diarrea specialmente in orari notturni e il medico le ha detto che è cosa buona perché deve espellere il virus dalle feci e dalle urine o eventualmente tramite vomito. Cosa mi consiglia di fare?Grazie!