Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Medici
  • Salute A-Z
  • Per le aziende
L’ESPERTO RISPONDE

indicazione ad intervento

Salve, sono un ragazzo di 28 anni al quale più di 6 anni fa è stata sostituita la valvola aorta per bicuspidia congenita. Nel tempo ho eseguito regolari controlli e dal 2004 ad oggi sono passato da una dilatazione dell'aorta da 4.3, registrata al momento dell'intervento, a 4.9/5 cm riscontrato ultimamente. . I parametri sono stati valutati con aortografia, tac (con valore 4.9) e ecocardiagramma (5 cm).La valvola dai controlli risulta buona, inoltre tengo sotto controllo la pressione con farmaci quali triatec e cardicor. Sono alto 1.75 per 96 kg di peso. E' necessario dunque un intervento nell'immediato?Grazie per la cortese risposta.
Risposta del medico
Prof. Carlo Antona
Prof. Carlo Antona
Specialista in Cardiochirurgia
Gentile Signore, Il fatto che l'aorta sia in continua progressiva evoluzione non deve essere assolutamente sottovalutato. Penso che, al di là di parametri numerici per porre indicazione all'intervento, nei quali lei già rientrerebbe, (infatti è importante l'altezza più del peso), è molto importante valutare la velocità di espansione. Le consiglio pertanto di rivolgersi ad un 'Unità di Cardiochirurgia. Cordiali saluti. Prof. Carlo Antona
Risposto il: 29 Giugno 2011
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
DCA: come affrontare i disturbi del comportamento alimentare
DCA: come affrontare i disturbi del comportamento alimentare
5 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali