Buonasera circa 5 giorni fa dopo aver eseguito un tampone uretrale mi hanno diagnostocato escherichia coli, con urinocoltura conta batterica assente. Il medico mi ha prescritto ciprofloxacina 500mg per 6 giorni mattina e sera, gli ho chiesto al dottore ma non si deve individuare prima il ceppo per verificare se è un ceppo aggressivo o meno lui... Leggi di più risponde no escherichia coli e unico ceppo è già si è sbagliato di grosso.. Parlando chiaramente il mio dottore è un po' vecchietto ed è rimasto un po' dietro coi tempi in settimana cambierò dottore perché veramente non ne posso più fa le cose con 0 professionalità specialmente non approfondisce le cose.... sono all'ultimo giorno dall'assunzione e mi sono rimaste 2 pasticche da assumere 1 la mattina e l'ultima la sera, sono passati 5 giorni dal trattamento e sento ancora pizzicore sull'addome nel profondo colon e provo un pizzicore nelle costate.. quando vado a lavarmi le parti intime con bagnoschiuma intimo di alta qualità creo schiuma la spargo sul glande la rimango per 30 secondi e riscacquo mi brucia nell'uretra e mi viene da fare pipi appena faccio pipi provo un grandissimo bruciore che mi blocca nel fare pipi ora non capisco da cosa deriva questo bruciore.. Io a casa mia ho l'acqua di pozzo che non abbiamo mai analizzato mi sto chiedendo e probabile che escherichia coli sia penetrato nel uretra con l'acqua contaminata?? A dimenticavo gli feci vedere una foto della mia gola al dottore facendogli vedere che avevo dei puntini neri sulle tonsille lui mi disse e causata dall'escherichia coli vedi che passa mi sono fatto dinuovo delle foto dopo 5 giorni e li vedo ancora più grandi con un leggero bruciore.. Cosa può essere?