Salve dottori, da un anno e mezzo noto la presenza di grumi gelatinosi gialli semitrasparenti nel mio sperma. Tutti gli esami sono risultati negativi, tramite ecodoppler si viene a delineare un'infiammazione della vescichetta seminale destra. Ho consultato vari andrologi ma nessuno ha saputo consigliarmi in maniera esatta una terapia da seguire. Al momento sto seguendo Licoser Plus una compressa al dì per 4-5 mesi. La causa scatenante credo sia stato un episodio isolato di emospermia più di due anni fa. E' corretto curare un'infiammazione con integratori del genere? O esistono farmaci più mirati?