Salve volevo avere informazioni sui seguenti esami a seguito di un evento a rischio: A19 giorni dall’evento ho effettuato: HCV RNA qualitativo Metodo: PCR REAL TIME Materiale: EDTA.GEL Limite della metodica sensibilità 9,2 Ul/ml: negativo A 30 giorni dall’evento a rischio ho effettuato il seguente: Microbiologia molecolare: HCV Analisi qualitativa dell'RNA Metodo real-time pcr Limite di sensibilità della metodica 36 UI/mL Esito: assente A 47 giorni dall’evento a rischio il seguente: HBsAg-virus epatite B Antigene s Metodo: Chemiluminescenza Esito: negativo In aggiunta per l’epatite b ho scoperto di aver fatto le 3 dosi di vaccino ad aprile, maggio e ottobre del 92 a cui è seguito a novembre 94 un controllo per valutare la risposta anticorpale che aveva dato esito positivo (4373 Ul/l). Alla luce di questi esami dite che posso stare tranquillo e considerare i due test effettuati dall’episodio a rischio definitivi e certi?