Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

27-11-2018

informazione esito esame rx torace + tc torace+ ecografia addome s.

Salve, mio padre, 77 anni, da circa un mese gli è stata diagnosticata artrite reumatoide, a causa di malessere generale e perdita di peso importante il medico ha deciso di approfondire con ulteriori esami, tra cui rx torace, tac senza contrasto torace, ecografia addome. ECOGRAFIA ADDOME presenza di meteorismo intestinale. assenza di versamenti liberi o saccati in cavità. fegato di volume regolare (dl sulla linea medio-epatica 132 mm), con ecostruttura normoecogena. asse spleno-portale pervio, dicalibro regolare (vena porta 13mm); VBP non dilatata, non segni di stasi biliare intraepatica. colecisti in sede, distesa e con alcune formazioni litiasiche endolume del dtm non superiore a 9.1 mm. allo stato attuale non apprezzabilità di lesioni focali parenchimali primitive o secondarie, compatibilmente con i limiti della metodica. non dilatazioni delle VV. sovraepatiche. pancreas, esplorabile solo nella sua porzione cefalica, risulta nei limiti volumetrici ad ecostruttura tenuemente iperecogena. milza volumetricamente nei limiti della norma con diametro bipolare di 79,1 mm, ad ecostruttura omogenea e senza ectasie venose all'ilo. reni in sede di volumetria normale: rene destro 112 mm rene sinistro 96.6 mm buona la rappresentazione del parenchima renale da ambo i lati. visibilità da ambo i lati di qualche lacuna cistica del dtm non superiore a 57 mm. presenza di spot iperecogeni da microlitiasi, bilateralmente. vie escretrici non dilatate. ESAME RX TORACE rinforzo della trama ilo-bronchiale in ambo i lati. nell'ambito di una tenue velatura strutturata, in campo polmonare medio di sinistra, si apprezza un tenue addensamento pseudonodulare, del diametro traverso massimo di mm 7. dallo stesso lato, esiti di reazione pleurica con parziale obliterazione del seno costofrenico. considerata l'anamnesi del paziente sarebbe opportuno integrare con esame TC. regolare l'emidiaframma di destra, con seni pleurici liberi. ombra cardiovascolare nei limiti. iniziale ateromasia dell'arco aortico. ESAME TAC TORACE (senza contrasto) esame eseguito mediante acquisizione volumetrica multidetettore nelle sole condizioni basali. esiti flogistici in sede apicale bilateralmente. stria fibrotico-disventilativa a livello del segmento laterale del lobo medio, del segmento della lingula e del segmento posteriore del lobo superiore destro con associato circoscritto ispessimento della pleura costale a carattere fibrotico. ispessimento irregolare fibro-calcifico della pleura costale sinistra in esiti di flogosi della sierosa. assenza di lesioni del parenchima polmonare di tipo infiltrativo in atto e di versamento pleurico. linfoadenopatia calcifica ilare sinistra. non segni di linfoadenomegalia ilare destra e mediastinica. trachea e bronchi principali regolari per calibro e decorso. Chiedo gentilmente spiegazione in parole semplici di ognuno dei tre esami effettuati, e se dai rispettivi esiti c'è motivo di "particolare" preoccupazione. RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE
Risposta di:
Dr. Giorgio De Bernardi
Specialista in Allergologia e immunologia clinica e Fisiopatologia e fisiokinesiterapia respiratoria
Risposta
Gli esami eseguiti sono nel complesso tranquillizzanti. Sono importanti l'ecografia e la TAC. L'esame radiologico del torace è un esame grossolano, non permette di visualizzare bene gli organi intratoracici, cosa che invece è possibile con la TAC del torace. Nel complesso 'esame TAC documenta un torace compatibile con quello di una persona di 77 aa, con alcuni esiti di patologie pregresse. Cordiali saluti.
TAG: Malattie dell'apparato respiratorio
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!