buonaserasono una signora di 54 anni soffro di asma bronchiale da piccola ma non ho mai avuto dei grossi problemi diciamo da 30 anni non fumo piu sono una ex fumatrice ho iniziato molto presto nel',eta a circa 13 anni 3 settimane fa mi e' stata diagnosticata un presunta broncopolmonite curata con 18 iniezioni di fidato da 1 grammo 2 al giorno l'esito dei raggi x diceva : accentuata la trama polmonare in sede medio-basale destra ,nel territorio del lobo medio .non evidenti lesioni a focolaio in atto .seni costofrenici liberi .ombra cardiaca compresa nei limiti la domanda e' ho avuto realmente la broncopolmonite il medico di base e' vago suppongo non sappia tradurre l'esito alla visita di controllo mi ha detto che i polmoni sono liberi e non ho piu' tutti quei rumori fischi e cattaro fermo pero' ho ancora qualche colpo di tosse e ogni volta che appoggio la schiena sul divano o a letto mi manca un po il respiro bene mi scuso se mi sono dilungata aspetto una risposta cordiali saluti