27-02-2018

Interazioni farmaci con terapia per Helicobacter

Salve,

ho bisogno di un parere. Attraverso una gastroscopia, mi è stata riscontrata la presenza di Helicobacter pylori e mi è stata prescritta una cura con omeprazen 20 mg mattina e sera insieme a due antibiotici (zimox 1gr e veclam 500mg, sempre mattina e sera).

A causa di un periodo particolarmente stressante, mi capita saltuariamente (a volte due o tre volte alla settimana, altre volte una ogni due settimane o più) di assumere 0,50mg di Tavor, all'occorrenza. Volevo chiedere innanzitutto se c'è un'interazione con gli altri farmaci che devo assumere e se sì come devo procedere, oppure, nel caso non fosse un problema, quanto devo aspettare dell'assunzione dei farmaci per l'Helicobacter qualora avessi bisogno del Tavor.

Grazie in anticipo

Risposta di:
Dr. Gianpiero Molucchi
Specialista in Psichiatria e Psicoterapia
Risposta

È bene per effetto inibitorio sull'assorbimento di lorazepam assumere lo stesso a distanza di almeno due ore dall'omeprazolo. Eventualmente si può passare a lorazepam gtt da trattenere sotto la lingua per agevolarne l' assorbimento bypassando lo stomaco. Valuti l'equivalenza gtt/cp. Buona serata ed auguri

TAG: Adulti | Anziani | Batteri | Disturbi gastrointestinali | Farmacologia | Gastroenterologia | Giovani | Infezioni | Malattie psichiatriche | Psichiatria | Salute mentale
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!