28-12-2016

Interazioni tra farmaci per depressione

Salve ho 45 anni e prendo trittico contramid 300 mg la sera per leggera depressione e insonnia tardiva. Per un problema di forti dolori alla schiena, il mio curante mi ha consigliato tramdol. Vorrei chiedere se hanno interazioni e se eventualmente dovendo prendere il tramtol per un'emergenza posso sospendere anche per uno o 2 gg il Trittico, per evitare interazioni. Quale emivita ha il trittico contramid? Grazie

Risposta di:
Dr. Guido Gori
Specialista in Geriatria e Psichiatria
Risposta

Non ci sono interazioni tra Trittico e Tramadolo. Personalmente io non interromperei il Trittico nei giorni in cui assume quell'antidolore. Il Trittico Contramid è un prodotto a rilascio prolungato quindi per definizione ha una emivita che si avvicina alle 24 ore. Per questo motivo gli effetti collaterali della sua molecola attiva (ipotensione e priapismo) sono nettamente meno frequenti che con Trittico a rilascio normale.

TAG: Farmacologia | Malattie psichiatriche | Psichiatria | Salute mentale