19-11-2012

interessante!

ho notato che quando faccio attività fisica non riesco in alcuni esercizi a coordinare gambe e braccia ad esempio andando in avanti a passo di hip hop dovrei andare avanti con il sinistro e coordinare il braccio destro. questo a me non accade... mi capita di andare avanti con la gamba destra e il braccio destro e poi braccio sx e gamba sx. non mi era mai capitato quando ero ragazza e facevo hip hop. mi è stato detto che mi capita perchè io sono una mancina mancata nel senso che io faccio tutto con la sx (aprire la porta, lo sportello della macchina etc) tranne scrivere e mangiare (ma so mangiare con la sx). Temo sia un problema neurologico. cosa mi consiglia?
Risposta
Posto che non siamo di fronte ad una malattia, mi pare di intuire che questo sia un fenomeno simile al fatto di riuscire a fare l'occhiolino con entrambi i lati, oppure di muovere le orecchie, oppure di coordinare due movimenti separati con le mani. Queste attitudini sono in parte geneticamente determinate (ad esempio alcuni soggetti non riusciranno mai ad incurvare la lingua a U), in parte sono suscettibili di apprendimento. Se da bambina aveva uno schema di movimento posturale diverso da quello attuale è verosimile che inconsapevolmente ci sia stato un adattamento comportamentale. Se un assetto motorio può essere acquisito, per lo stesso motivo può anche essere perduto (è interessante il fatto che alcune abilità, come l'equilibrio sulla bicicletta o il nuoto, tendano a permanere per sempre, mentre altre abilità, come suonare uno strumento musicale o palleggiare, vengano facilmente perduti per mancanza di esercizio). Grazie per la domanda, visto che in genere qui vengo scambiato per un refertatore di risonanze magnetiche o per un somministratore di terapie. Saluti, e buon hip-hop
TAG: Malattie neurologiche | Neurologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!