Ho dei problemi al fegato non ben chiari e per questo motivo il gastroenterologo che mi sta seguendo mi vuole sottoporre ad una biopsia. I valori delle transaminasi sono molto alterati da parecchio tempo nonstante la mia alimentazione sia sana non assuma alcolici. Ciò che mi preoccupa è la prospettiva di dover seguire una terapia a vita e mi sembra di aver capito che si tratta di interferone. Dato che non è stato più preciso vorrei sapere cosa comporta la terapia a base di interferone e come potrà incidere nel mio stile di vita. Grazie