Gentile dottore, sono un ragazzo di 20 anni e ho un dubbio che mi assilla da parecchio tempo. Fin da quando ho iniziato a masturbarmi, non ho mai avuto la possibilità di scoprire totalmente il glande, a causa di un piccolo fastidio. Io ho già avuto parecchi rapporti e sono avvenuti senza problema. Il fatto è che se la mia ragazza prova a... Leggi di più masturbarmi, sia via "manuale" sia "orale" sento fastidio. Ripeto i rapporti riesco ad averli senza problema e il glande riesco a scoprirlo durante il rapporto. Arrivo al dunque: è necessario un intervento per circoncidersi?