Buongiorno, innanzitutto grazie del tempo offerto.Ho 28 anni, a seguito di tiroidectomia totale (gennaio 2015) per carcinoma papillare pT3(m) pN1a Mx ho avuto, a marzo 2015, somministrazione di iodio 131. A gennaio 2016 mi è stato fatto Thyrogen test e 2 scan total body I-123: risultati ottimi senza alcuna evidenza di cancro, anche tireoglobulina <0.2. TSH soppresso a 0.02Aggiungo che soffro di ovaio micropolicistico (in cura con inositolo successivo a pillola Diane presa per 3 anni) sono celiaca (diagnosticata 26 anni fa e a dieta senza glutine da allora).Ho subito anche un intervento per un polipo endometriale 2 anni fa.Quando è possibile programmare una gravidanza senza correre rischi dovuti alla radioterapia? La scintigrafia total body con I123 differisce dalla somministrazione di I131 ai fini ? Le notizie in merito fornite dall'ospedale sono vaghe e confuse, mi consigliano di attendere almeno 6 mesi. E' davvero così o è solo una precauzione inutile?Grazie mille per la disponibilità. Cordiali saluti