Logo Paginemediche
L’ESPERTO RISPONDE

IOT in AL + Resp Sp o broncoscopio

Intubazione difficile prevista. La mia idea è eseguire anestesia locale e intubare in respiro spontaneo. Penso sia l'unico modo per evitare danni mortali. L'uso del broncoscopio come guida per il tubo OT raramente è rischioso perchè può lesionare le aretinoidi quando il tubo deve entrare dalle corde vocali e il tutto non si vede. E' giusto il ragionamento?
Risposta del medico
Dr. Claudio Rosco
Dr. Claudio Rosco
Specialista in Anestesia e rianimazione
Una cosa non esclude l'altra perchè anche in AL e respiro spontaneo il tubo potrebbe non presentarsi davanti alle corde vocali o presentarsi in modo da non entrare. In questo caso la visione con il broncoscopio consente di indirizzare il tubo con la pinza di Magill nella giusta direzione. Andrà tutto bene . Auguri e cordialità
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Broncoscopia: che cos'è e come si esegue?
Broncoscopia: che cos'è e come si esegue?
3 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali