23-01-2006

iperrtensione, prolasso valvolare e terapia con ACEinibitori

pressione arteriosa 95/135
assumo triatec 2,5 la sera ho problemi di crampi . mi è stato diagnosticato un Prolasso alla valvola mitrale e un Prolasso all'aorta. la Terapia che assumo è corretta?
Maria Grazia Richichi
Risposta di:
Maria Grazia Richichi
Specialista in Geriatria e Medicina interna
Risposta
Le patologie da Lei riferite (prolasso valvolaremitralico ed aortico) non sono correlate con l'ipertensione arteriosa. Il trattamento con ACE inibitori (triatec 2.5 ) puo' comportare in rari casi la sintomatologia da Lei riferita. E' opportuna una sospensione di almeno quattro settimane in accordo con il MMG curante e la riverifica della scomparsa della sintomatologia. Il controllo pressorio attuale riferito (135/95) non è soddisfacente. Cordialmente La segreteria del Centro
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato respiratorio | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!