Salve, sono un ragazzo di 19 anni circa tre mesi fa il mio oculista di famiglia mi ha diagnosticato una pressione occulare alta: 26dx 24sx, ho fatto il campo visivo che ha dato risultati positivi, con la pachimetria ho constatato di avere una cornea spessa. Ho voluto sentire un altro oculista che mi ha fatto fare, oltre alla misurazione della... Leggi di più pressione, un esame del nervo ottico e mi hanno detto "va abbastanza bene". Ora io sono due mesi che sto mettendo delle gocce per la pressione (Timogel 1mg/g) e ieri sera sono riandandato dal mio oculista per la misurazione della pressione e si, era più bassa, ma secondo l'oculista era ancora alta: 21sx, 23-24dx e ora mi ha prescritto un altro tipo di gocce (Carteol 2%). Altra cosa importante, anche mio padre è affetto da glaucoma (ha 55 anni). Quindi sapendo di avere un'età abbastanza giovane, sapendo di avere una cornea spessa, di avere un campo visivo buono e un nervo ottico, come ha detto l'oculista "abbastanza buono" cosa mi consigliate di fare?? Continuo con il primo collirio (Timogel 1mg/g) e provo a sentire il parere di un altro oculista? o inizio la cura con il nuovo collirio che mi hanno prescritto??E sopratutto, può essere glaucoma?? o una semplice (semplice mica tanto) ipertensione oculare??Ringrazio anticipatamente in attesa di una Vostra rispostaCordiali SalutiP.S soffro anche di una semplice miopia