Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

25-09-2012

ipertrofia tonsilla linguale

buon giorno , oltre una decina di anni orsono ho sofferto di una forma infiammatoria che ha interessato la tonsilla linguale e zone circostanti , allora aveveo sostenuto un ciclo di antibiotici senza alcun risultato,e poi cicili di pennicillina questi ultimi ha dato risultati positivi , ad oggi il problema si e' ripresentato veso gennaio , questa volta sono direttamente amdato dall'otorino ed fatto subito l'esame obiettivo laringoscopia , il professore ha diagnosticato una ipertofia della tonsilla linguale e zone limitrofe , dopo un ciclo di 15 gg con DEFLAN coadiuvato da FROBEN E PRAZENE , la cosa e rientarta , il medico mi ha fatto compeletamente e chairamente smettere di fumare e bere alcol ( preciso che sono il bevitore , come si suol dire della domenica e non tocco super alcolici ) , diciamo pero' che da un mesetto ho disobbedito , qualche sigaretta la fumo e un mezzo bicchiere di vino a pasto me lo concedo e purtroppo qulache sintomo lo risento di nuovo , ora la domanda potra' anche essere banale ma secondo voi questa ricomparsa puo' essere dovuta all mia disobbedienza .un cordiale saluto ,
Risposta di:
Dr. Domenico Di MariaDottore Premium
Specialista in Otorinolaringoiatria
Risposta

Gentilissimo Paziente,

premetto che sono d'accordo con il collega nello smettere di fumare e bere (anche se un bicchiere di vino rosso ai pasti fa bene).

Io indagherei, sempre mediante laringoscopia, su un eventuale reflusso laringo-faringeo.

Le invio un link maggiormente esplicativo.

http://www.domenicodimaria.it/index.php?option=com_content&view=article&id=49&Itemid=37&showall=1

Con cordialità

Dott. Domenico DI MARIA

TAG: Otorinolaringoiatria
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!